Esperienze vissute

esperienze

* Per la prima volta in acqua ho incontrato il non fare, sono stata tutto il tempo molto rilassata, in presenza, senza nessuno sforzo. Ho visto un miracolo inaspettato, mi muovevo con la testa in avanti ma il movimento accadeva da solo, mi sembrava di essere un pesce. In una maniera nuova ho accettato che tutto sia possibile.

* Ho sentito una gioia inaspettata senza motivo, ho sentito di essere stata perdonata, che ero buona… non era una gioia esplosiva ma una gioia calma.

* In acqua si sono liberate delle angosce antiche legate alla relazione con mia madre e mia figlia… il contatto con gli altri mi ha fatto sentire che ci sono anche altri legami, vivi.

* Com'è bello prendere parte ai tuoi insegnamenti e stupirmi sempre di più di come la Consapevolezza è sempre dentro di noi, pronta a essere scoperta come la cosa più naturale che possa esserci. La Vitalità è gioia, è il dono da scartare in ogni momento, immenso e vibrante. 
L'acqua mi ha avvolto, cullato, innalzato ed "espanso". L'acqua e il respiro erano una sola cosa, il tempo non era tempo, l'eternità era eternità. Non riuscirò mai a descrivere quello che ho provato ma forse c'è una parola che può rendere l'idea: AMORE.
Mario

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. | EVENTI AWA